Sidebar

info@bluelinegroup.it

Il Consorzio Blue Line Group è un consorzio di imprese operante nel settore della cantieristica navale e, per la sua struttura e dimensioni, svolge un ruolo rilevante nei confronti delle aziende cooperanti, del personale impiegato e del territorio in cui è insediato.

Tutte le attività del Gruppo sono svolte nell’osservanza della legge, delle Convenzioni Internazionali (es: la Convenzione OCSE del 1997 contro la corruzione negli affari) e nel rigoroso rispetto dei diritti dell’uomo sanciti nella Dichiarazione Universale dell’ONU.

Il Consorzio Blue Line Group opera in un quadro di concorrenza leale con onestà, integrità, correttezza e buona fede, nel rispetto dei legittimi interessi degli azionisti, dipendenti, clienti, partner commerciali e finanziari e delle collettività e comunità locali in cui il Consorzio Blue Line Group è presente con le proprie attività.
In particolare, il Consorzio Blue Line Group promuove la Responsabilità Sociale - intesa come integrazione delle preoccupazioni sociali ed ambientali all’interno della propria visione strategica - dando informativa su quanto fatto al riguardo nelle relazioni periodiche.

Tutti coloro che lavorano nel Consorzio Blue Line Group, senza distinzioni o eccezioni, sono impegnati ad osservare e a fare osservare tali principi nell’ambito delle proprie funzioni e responsabilità. In nessun modo la convinzione di agire nell’interesse o a vantaggio della Società può giustificare l’adozione di comportamenti in contrasto con questi principi.
Per la complessità delle situazioni in cui Consorzio Blue Line Group si trova ad operare, è importante riaffermare con chiarezza l’insieme dei valori che il Gruppo riconosce, accetta e condivide e l’insieme delle responsabilità che assume verso l’interno e verso l’esterno. Per questa ragione è stato redatto il Codice di Comportamento (“Codice”), la cui osservanza da parte di tutti coloro che operano in Azienda è di importanza fondamentale per il buon funzionamento, l’affidabilità e la reputazione del Gruppo, fattori che costituiscono un patrimonio decisivo per il successo dell’impresa.

I dipendenti del Consorzio Blue Line Group, oltre che adempiere ai doveri generali di lealtà/fedeltà/correttezza e di esecuzione del contratto di lavoro secondo buona fede, devono astenersi dallo svolgere attività in concorrenza con quelle del Gruppo, rispettare le regole aziendali e attenersi ai precetti del presente Codice. I rapporti tra dipendenti, di qualunque grado, devono essere ispirati a trasparenza, correttezza, lealtà e reciproco rispetto.

Gli amministratori e tutti coloro che operano in azienda sono tenuti a conoscere il Codice, a contribuire attivamente alla sua attuazione e a segnalarne eventuali carenze ed inosservanze.
Il Consorzio Blue Line Group si impegna a facilitare e promuovere la conoscenza del Codice da parte dei dipendenti e il loro contributo costruttivo sui suoi contenuti. Ogni comportamento contrario alla lettera e allo spirito del Codice sarà sanzionato in conformità con quanto previsto dal Codice medesimo. I principi delineati dal Codice di Comportamento possono essere supportati da specifiche direttive, regolamenti o procedure interne, volte a renderne più concreta e puntuale l’applicazione. Il Codice è portato a conoscenza di tutti coloro con i quali Consorzio Blue Line Group intrattiene relazioni d’affari.

Il Consorzio Blue Line Group vigilerà sull’osservanza del Codice, predisponendo adeguati strumenti di informazione, prevenzione e controllo e assicurando la trasparenza delle operazioni e dei comportamenti posti in essere.
La verifica sull’attuazione del Codice di Comportamento e sulla sua applicazione è di competenza del Consiglio di Amministrazione e del Management Aziendale, i quali potranno anche farsi promotori di proposte d’integrazione o modifica dei suoi contenuti.